Povera Gente per la “povera gent” prezzo speciale 12 euro!

Compagnia del Teatro Popolare / Compagnia BabyGang

con il contributo di Être un progetto di Fondazione Cariplo

presentano

Povera Gente
di Carolina De La Calle Casanova

regia di Paolo Rossi

con Paolo Rossi

e Carolina De La Calle Casanova, Paolo Faroni, Marco Ripoldi, Valentina Scuderi

dal 14 al 23 giugno 2011

Piccolo Teatro Studio EXPO

 

Povera Gente per la “povera gent”

prezzo speciale 12 euro!

 

Promozione riservata a coloro che si prenoteranno via mail

all’indirizzo promozione.poveragente@gmail.com entro il 10 giugno.

(fino ad esaurimento di disponibilità – 50 ingressi a replica – esclusa la prima)

 

Dopo aver girato l’Italia in forma di studio, debutta al Piccolo Teatro Povera Gente, primo spettacolo della Compagnia del Teatro Popolare fondata due anni fa dal capocomico Paolo Rossi insieme a BabyGang.

Il testo s’ispira al celebre El Nost Milan (La povera gent) di Carlo Bertolazzi, definito da Giorgio Strehler, “un tentativo di ridare voce alla cultura e al sentimento di una città”.

Ed è proprio da quest’intenzione che parte il lavoro della Compagnia del Teatro Popolare, dalla necessità di tornare alla Bibbia dei Poveri, alle favole e alle storie che nascono, muoiono e resuscitano sulla strada, alla cronaca che non si legge sui giornali, ma si vive in fila al mercato, alle poste, all’ospedale, in carcere, nei campi di pomodoro che noi italiani non visiteremo mai.

A dirigere è Paolo Rossi, capace di vedere il teatro “come lo faceva all’inizio”, per dar voce agli “unici protagonisti della società di ieri e di oggi”, attraverso le parole di Carolina De La Calle Casanova e le musiche originali composte da Emanuele Dell’Aquila ed eseguite dal vivo da Francesco Arcuri.

Una suite moderna, che fonde mirabilmente mimica, uso dello spazio e improvvisazione, per raccontare la storia tragicomica di un’Italia che crediamo di conoscere ma che in realtà dovremmo scoprire provando per un solo giorno ad essere stranieri.

Lo spettacolo, primo lavoro della Compagnia del Teatro Popolare, consacra il sodalizio artistico tra Paolo Rossi e la BabyGang, collettivo proiettato alla drammaturgia contemporanea e capace di offrire a Rossi un “ruolo nuovo”, per un teatro per il popolo, perché il teatro lo riguarda.


INFO e PRENOTAZIONI:

Piccolo Teatro Studio EXPO (via Rivoli, 6 – M2 Lanza), dal 14 al 23 giugno 2011

Orari: da mercoledì a venerdì ore 20.30; martedì e sabato ore 19.30, domenica ore 16.

Prezzi: platea 25 euro, balconata 22 euro

Prezzo speciale “Povera Gente per la povera gent” 12 euro! Promozione riservata a coloro che si prenoteranno via mail all’indirizzo promozione.poveragente@gmail.com entro il 10 giugno.

Prezzi speciali su www.piccolocard.it

Informazioni e prenotazioni 848800304 – www.piccoloteatro.org

I primi otto “pover Crist” – sia uomini che donne – che si prenoteranno al numero 3456216226 o invieranno una mail a comparse.poveragente@gmail.com potranno partecipare come comparse nel ruolo di “povera gent” ad una delle repliche dello spettacolo. Maggiori indicazioni verranno date al momento della conferma.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Povera Gente per la “povera gent” prezzo speciale 12 euro!

  1. Stefano ha detto:

    Una milano inesistente di simpatici romantici di come, girando per la città, non se ne trovano neanche a pagare, turbati nella loro pax da un immigrato al contrario, che invece di cercare fortuna, arriva per rapinare la città. Caro Paolo ho trovato la trama del tuo spettacolo di cattivo gusto che offende chi da anni è venuto da lontano in questa città per lavorare onestamente e merita rispetto perché è il suo lavoro che ha fatto grande milano. E invece viene data loro la colpa del fatto che questa città è diventata tutto appalti e cemento. Se proprio volevi additare le mele marce di Milano, potevi indirizzare la tua satira a quei milanesi doc che dalle poltrone della politica hanno prostituito l’intero paese, o della finanza, che dalla centrale piazza Cordusio hanno riempito di Derivati i bilanci di pubbliche amministrazioni e di oneste piccole e medie imprese italiane, o di Impregilo e Marcegaglia che sono ovunque quando c’è un appalto pubblico, o del petrolio, vendendo carburanti utilizzando sovvenzioni statali e ha già inquinato mezza Sardegna e la cui moglie era anche la commissaria straordinaria di quell’EXPO che citi nel tuo spettacolo. Ebbene si, sono tanti i Milanesi D.O.C. che si stanno mangiando l’intera Italia. Peccato Paolo che nella tua Milano non li hai visti e non gli hai dato alcuna responsabilità. Mi dispiace che tu abbia usato nella tua satira i soliti falsi luoghi comuni che continuamente offendono i meridionali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...